martedì 5 giugno 2012

[Avviso&Heart] ESISTO \O/

Non sono morta. Davvero.

Non ho nemmeno scordato il blog (gli voglio troppo bene per farlo ;_;), e ho pure letto abbastanza, ultimamente, MA! devo ammettere che niente mi ha particolarmente colpito. L'unica cosa un pochino interessante è stata il primo numero di Afterschool Charisma, ma anche lì insomma: diciamo che aspetto di leggere altri volumi per decidere.
Nel frattempo però ho due post nelle bozze che aspettano rispettivamente l'uno che faccia le foto che servono, l'altro (mi sembra di fare i "men... dè" di greco ==) che mi prenda lo sbatti di scriverlo.

Nel frattempo spero comunque che mi capiti al più presto tra capo e collo qualcosa che mi piaccia davvero.

Per il resto breve riassunto della mia tardo-primaverile vita:

1) Studio per gli esami

2) Studio per gli esami

2. bis) Noto sempre più che Garibaldi doveva essere una specie di soldato supercazzuto da epico film americano antelitteram, giustizia sommaria di rivoltosi indesiderati compresa: stando ai libri di storia non fermava elicotteri a mani nude solo perché non li avevano ancora inventati.

3) Penso/recupero fanart/leggo le poche fic in italiano umanamente sopportabili sugli AVENGERS.

Gli Avengers sono diventati un caposaldo della mia esistenza e_e insieme a tutto quello che si portano dietro. Sto qui a sperare con tutta me stessa che facciano un album di figurine con i controattributi (se mio padre fa quello degli Europei io posso fare il loro è_é), e intanto in camera ho quattro dei mini-modellini di quelli che si trovano in edicola nelle bustine a sorpresa.
Se qualcuno mi avesse detto che un giorno avrei amato così dei supereroi gli avrei chiesto che si era fumato.

Che poi diciamocelo: avevo già visto almeno i due Batman "moderni" (il Joker mi era piaciuto pure tantissimo), tutti e tre gli Spiderman (di cui ricordo pocchissime scene, pure contando che al secondo sono legata per motivi affettivi), ho sempre amato da morire la prima (sottolineo: la prima, 2003) serie di Smallville... ma in tutto questo le uniche cosa a piacermi, come sempre quando si tratta di me, erano quelle che mi facevano amare i personaggi e interessare ai loro sentimenti. Clark a parte, non è quasi mai successo e ho dimenticato tutto in breve tempo.

Ecco, in tutto questo gli Avengers - con i loro quattro prologhi, che andranno ad aumentare in relativamente breve tempo - non sono una semplice e banalotta esplosione, sono... non lo so, una specie di fontana dorata da fuochi d'artificio immensi.
Che suona gayssimo, ma amen, tanto direi che di sentimenti omoerotici tra gli Avengers ne girano a caterve.

Della serie che comunque penso questa fanart sia la pura verità:





3. bis) Un po' di me pensa anche a Game of Thrones e non ha voglia di riflettere sul fatto che la seconda serie sia finita. In compenso quando Jaime fa il favore di apparire un'ENORME parte di me va fuori di testa e desidera strapparsi le vesti.

4) Venerdì, sabato e qualche volta anche domenica, almeno la sera esco con i miei amici. Se non avessi gli esami lo farei anche di giorno, tutta la settimana e oltre, ma al momento devo stare in casa. Sono una di quelle che se escono venti minuti poi quando tornano non fanno niente o quasi.

Bonus: ascolto canzoni pop e mi rintrono a giornate sempre con le stesse identiche.


A presto è.è

5 commenti:

  1. Ooook, facciamo un'altra prova... mi pubblicherà il commento? XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. YAY, ha funzionato!!! <3<3<3

      Sono contentissima >***<

      Elimina
  2. In bocca al lupo per gli esami, per me questa è la prima grossa sessione senza nulla da dare (esami finiti! Tesi work in progress!) ed è a dir poco liberatorio ;-P

    RispondiElimina
  3. Dev'essere davvero una manna XD Per la tesi a me manca ancora un annetto, intanto crepi il lupo e incrociamo le dita perché finisca tutto bene per settembre >.<!!

    RispondiElimina