mercoledì 5 novembre 2014

[fiera] Lucca Comics 2014 -Giovedì 30 Ottobre

(NB: Doveva essere un post unico ma senza volere è venuto fuori un enorme cicciutissimo papiro, quindi per non creare un post infinito pubblicherò la cronaca del 1 Novembre in un altro a se stante!)

Ed eccoci qui il cinque Novembre, a cinque giorni esatti dal "mio" Comics. Sono andata di Giovedì e Venerdì, come sempre da quattro/cinque anni circa. Ho sentito dire di tutto sul casino assoluto del Sabato e spero che l'organizzazione troverà un modo per risolvere almeno un po' la situazione, ma c'è anche da dire che quei primi due giorni sono fantastici, quasi idilliaci *_*

Il 30 mi sono data agli acquisti presso gli editori: come ho già scritto altre volte non sono tipo da casella in fumetteria perché mi piace essere libera di recuperare la roba dove e quando voglio e la utilizzo solo per farmi arrivare arretrati. Inoltre la mia fumetteria non è di quelle enormi stile "supermercato del manga", trovi tutte le novità e diversi arretrati ma in molti casi devi ordinare, cosa che se posso evito sempre volentieri per via dei tempi dei distributori. Ne consegue che a Lucca posso fare man bassa di tutto quello che le case editrici offrono, in anteprima e non, splendidi e cicciuti sconti fiera compresi *.*

Il giovedì mattina l'ho passato praticamente in famiglia al Family Palace (scusate il brutto gioco di parole!), dove è presente da quest'anno l'area Junior e per cui non occorre il biglietto. Ho avuto modo di vedere la mostra della Lego e mi è piaciuta tantissimo! Avevano ricostruito, tra le altre cose (per esempio una grossa città futuristica per cui tanto di cappello), un'enorme ambientazione medievale, con villaggio, foresta, castelli e una bellissima Barriera di Game of Thrones, con tanto di Baia Ghiacciata e mare con i cambi di colore e le sporgenze gelate (immagino il lavoro che ci stava dietro) e dal lato opposto una minuscola apertura con Jon Snow in uscita a cavallo. Tanta roba davvero!

Verso mezzogiorno è iniziata la mia avanzata verso il Padiglione Napoleone, quello per l'appunto dedicato agli editori piccoli e grandi, dopo una sosta al padiglione Warner: diverse postazioni per le foto erano le stesse dell'anno scorso, ma in più c'era una specie di mini-teatro di posa a tema Lo Hobbit dove venivi gentilmente rifornito della spada Pungolo per la foto. In fondo si trovava lo shop: lì ho trovato la settima serie di Doctor Who e lo speciale Il Giorno del Dottore scontati più di quanto fossero su Amazon *.* e quelli sono stati i miei primi acquisti della giornata.


Una volta nel Napoleone non c'è stata più storia. L'ho detto e lo ripeto: è il mio stand preferito. Non  è solo un modo per ottenere i volumi dei propri fumetti preferiti in anteprima, è una specie di micro(?)universo da scoprire. Questo è stato il secondo anno in cui sono arrivata con una lista di acquisti presso case editrici minori o autori indipendenti (in piazza San Romano) da fare, e dico davvero, se avete la possibilità di venire al Comics vi consiglio col tutto il cuore di esplorare tutta la fiera, guardarvi intorno andando anche oltre i grandi noti e rendervi conto di che universo di storie vi circonda, il tutto dentro a una sola piazza per pochi giorni l'anno.

Questo è stato forse anche l'anno in cui ho battuto i miei record di acquisti lucchesi, o comunque uno dei più prosperi, ma dietro a ognuno di loro c'è un'enorme voglia di leggereleggereleggere e vederevedere.

Questo il bottino del primo giorno:



Ho dato di recuperi da Star e Flashbook, recuperando dalla prima le uscite di Ottobre che mi ero persa e in anteprima XXXHolic Rei 1 (vedi se le Clamp più in là rovinano anche quello che sembrano star migliorando rispetto al """finale"""...), Haikyuu 1 (una mia amica mi ha convinto a vedere l'anime e già coi primi episodi ci sono caduta con tutte le scarpe) e il primo volumozzo della riedizione di Video Girl Ai - più due poster e segnalibri gratuiti, anche se dei poster mancava quello promesso di XXXHolic -.- sostituito comunque da uno di LDrugstore; alla fine ho ceduto a provare anche il primo volume di Hapi Mari by Star Comics, ma al di là del fatto che certe parti mi sembravano tradotte in maniera confusa e poco chiara, sinceramente non so proprio se lo continuerò.

Da Flashbook invece ho recuperato Elettroshock Daisy dall'undici al sedici - ovvero il volume finale con la variant lucchese (che mi piace un sacco <3) - il 12 di Love Button (anche lui ultimo volume) e le anteprime di Non mi farò coinvolgere e Orange 1. In più, con uno di quegli sconti abnormi che becco solo al Comics XD i primi due volumi di Forget Me Not, che inizialmente avevo deciso di non prendere, visto che avevo già diversi acquisti da fare lì, e poi mi è piovuto letteralmente tra le braccia \o/ Tra parentesi, li ho già letti entrambi e mi è piaciuto un casino, non vedo l'ora che esca il terzo volume.
Ho chiesto se avrebbero portato altro di Kunieda Saika ("Come mai" non è decisamente il mio preferito però era comunque qualcosa, un possibile tranquillissimo inizio) ma la risposta è stata una specie di "mmmmmmh forse ma non ora però chissà". Insomma, penso ci sia da mettersi il cuore in pace al riguardo.
Ho provato a scambiare due chiacchere riguardo all'autrice ma a differenza degli altri anni mi hanno calcolato zero XD Idem da Magic peraltro (vedere dopo), pur essendo solo giovedì e l'inizio della fiera (Flashbook in quel momento era quasi desolata!) sembrava proprio che quest'anno non avessero minimamente voglia di chiaccherare :\

All'inizio trovare i padiglioni potrebbe essere così!
Ho recuperato Ze 6 e 7 della Goen, mai beccati in fumetteria (il sei era uscito già da tempo) e come l'anno scorso dalla GP/JPop ho preso solo il minimo indispensabile, visto che mi rifiuto di regalare più soldi di così alla casa del "se esce bene se non esce non sappiamo che farci": dal lato con la J ho preso solo i primi due volumi in anteprima di Tokyo Ghoul, fidandomi del fatto che essendo una serie popolare (a quanto ho sentito già solo in fiera l'ha preso d'assalto un mucchio di gente) e  terminata, almeno per quel che riguarda la prima serie, non dovrebbe metterci i secoli dei secoli ad uscire. Dal lato GP invece ho trovato quella che credo fosse l'anteprima di Toradora 6 (una delle poche serie a uscita lumachevole di cui si può rimproverarli poco, perché anche in patria esce a ritmi lentissimi) e la variant lucchese blu di Flat 1 (qui si parla di otto volumi completi ma probabile uscita ogni morte di Papa, l'ho preso comunque principalmente perché, come tipo di storia, credo regga bene anche la lettura dei diversi volumi a grande distanza l'uno dall'altro - non mi aspetto cliffhangeroni insomma). Non avevano After School Charisma 7, ma avendo ancora il 6 da leggere pace.


Da Magic Press mi sono presa solo Challengers 2 che avevo perso per strada, mentre almeno per ora Harudaki rimane sullo scaffale - ai protagonisti un po' sono pure affezionata, ma la storia beautifulla non mi hai mai presa XD Ho chiesto anche gli ultimi quattro volumi di Itazura ma non l'avevano portato -_- Come dicevo sopra, anche da loro ho provato a scambiare due chiacchere come l'anno scorso ma questa volta non mi hanno proprio calcolato. Invece guarda caso hanno chiarito più volte che potevo ordinarli senza problemi su Internet XD ma sinceramente adesso che ero lì non avevo nessuna voglia di tornare a casa senza quei volumi, che avevo aspettato a prendere da Amazon proprio in vista di Lucca. Per fortuna, all'unico padiglione di fumetterie indipendenti in piazza Napoleone ho trovato un venditore che, quando ha sentito cosa cercavo, pur di non perdere la vendita ha telefonato al suo commesso col punto in via Garibaldi e l'ha fatto venire lì stile razzo (poveretto, è arrivato in cinque secondi, immagino la corsa...) con i volumi alla mano. A essere sincera la foga arraffona che aveva il venditore nell'atteggiamento e negli occhi non mi è piaciuta per nulla, ma a conti fatti è andata comunque di lusso perché non ho avuto tempo et sbattimento di farmi anche tutte le fumetterie indipendenti della suddetta Via Garibaldi. In compenso il venditore dall'aria super avida si è beccato la banconota strapazzata e mezza tagliata che avevo avuto come resto da un altro editore, quindi almeno parzialmente il karma è stato ristabilito XD


A proposito di avarastri, mi sono presa Viewfinder-dal-nome-a-caso (ho controllato i capitoli e c'era quello che potremmo definire "il primo finale" di View) dal solito banchetto Kappa, più in cuffio ancora dell'anno scorso, e almeno nel prezzo ladroso del volume ci sono finite anche tre cartoline dedicate al film live-action di Lupin in uscita in Italia a Febbraio: a interpretare Lupin è Shun Oguri, attore di film e dorama giapponesi che mi piace indegnamente XD quindi la capatina ha avuto almeno un lato positivo in più.


Rimanendo in tema fumetti ma passando a una casa editrice piccolina, da ManFont ho preso Agenzia Investigativa Carlo Lorenzini, sceneggiato da Manfredi Toraldo e disegnato da plurimi autori, a seconda dei diversi cicli in cui è diviso il fumetto.
Anche di questo, già citato nello scorso post di consigli per gli acquisti lucchesi, voglio riparlarne a modo. Per ora vi anticipo che mi è piaciuto davvero tanto e che spero riescano a portare il secondo volume a Lucca 2015 come accennato a fine volume *_*

In cima alla foto vedete poi una serie di dvd: si tratta delle stagioni dalla quarta alla settima di Doctor Who più lo speciale Il giorno del Dottore, Crows Zero II e La città Incantata.
Settima stagione e speciale come ho scritto all'inizio provengono dal padiglione Warner, le altre stagioni del Dottore e CZ II dallo stand Terminal Video del Napoleone e La città incantata dallo stand Dynit, con il nuovo doppiaggio, come volevo <3 L'ho conosciuto con quelle voci e quindi era così che lo desideravo. Da Terminal i prezzi erano ottimi, uguali o inferiori ad Amazon e quindi, trovandomi lì di persona, assolutamente convenienti *_*

Prego notare figure di Ron ricevuta in omaggio rivelatasi spatasciata!
Da Terminal ho anche avuto la visione adorabile della giornata: un bimbo delle elementari vestito da Eleven, che davanti ai miei dvd del Dottore ha fatto quegli occhioni sgranati e pieni di meraviglia che mi fanno venir voglia di rovesciare davanti a un bambino tutto quello che guarda così. Vedendo quei dvd e quello della Città Incantata che avevo sempre in mano da prima ha esclamato ad alta voce
"La città incantata! IL DOTTORE! *O*" Gli ho fatto vedere dov'erano e ci si è scaraventato davanti. Spero che il suo papà abbia potuto prendergli qualcosa!
Era adorabile ;_; 

Nel primo pomeriggio ho mangiato due fette di pizza alla mia solita pizzeria in piazza (che non aveva nemmeno messo prezzi ladroni), ho comprato l'acqua da loro e sono ripartita.

A quel punto sono andata al Palapanini: avevano riunito Marvel, Panini e se ricordo bene anche Planet Manga in quest'unico padiglione apposito. Della Planet ho recuperato al volo solo Il fiore millenario 5, poi sono andata allo stand Marvel alla ricerca di alcuni nuovi numeri speciali sul mio ultimo amore marveliano cinematografico, Guardiani della Galassia. Magari un giorno ne parlo qui in un Heart, si tratta di un film che nemmeno pensavo di andare a vedere e che invece poi si è rivelato amore ;_; Quindi mi sono presa il Preludio al film, il volume zero della collana dedicata ai Guardiani con la copertina variant di Zerocalcare e soprattutto il primo numero della nuova serie dedicata a Rocket Rackoon e Star Lord, con la storia del primo appartenente alla nuova serie sul personaggio disegnata e scritta da Skottie Young, di cui avevo già letto il volume sui baby Avengers e il cui lavoro ho apprezzato tantissimo. Tutti i miei complimenti anche al colorista, ha fatto un lavoro incredibile che si sposa benissimo coi disegni! Tornerò a parlare di questi volumetti <3

Sono poi passata alla parte dedicata ai fumetti Disney: ho potuto recuperare cose che mi ero persa nel corso dei mesi e una bella notivà!
Mi ero persa la Black Edition, un'antologia di storie noir sceneggiate da Tito Faraci e altri bravi autori disney italiani.
Ho un debole per il genere e mi dispiaceva essermi rinvenuta tardi dell'uscita di questo volumozzo, quindi trovarmelo davanti è stata una bella sorpresa.
Avevo saltato, più consapevolmente, la minisaga dedicata al rifacimento disneyano di Dr. Jeckill e Mr. Hide, per poi cambiare idea trovandomela davanti pochi giorni prima di Lucca. Ho aspettato la fiera e l'ho recuperata, prima parte e seconda, quest'ultima con una fantastica copertina olografica peraltro *_*
Avevano anche creato una versione della storia in volume apposito, grande ed elegante, ma era in bianco e nero e a me invece piacevano moltissimo i colori dei due episodi, quindi mi sono presa i volumi regolari ma con la copertina speciale e fighissima nel caso del secondo numero.

Ho poi preso il primo numero di Fantomius, storie dedicate al papero che lasciò la sua eredità di eroe mascherato a Paperinik: sono tutte ambientate nell'epoca del 1920 circa, e io ADORO questo genere di ambientazioni, quindi non poteva che essere mio *_*

Infine, al modicissimo prezzo di tre euro mi sono portata a casa il calendario di PK <3 se siete interessati dovrebbe uscire prossimamente anche nelle edicole.

A questo punto sono finiti i miei acquisti per la giornata: dopo il Palapanini in piazza San Martino ho visitato gli altri due padiglioni presenti, che esponevano gadget giapponesi e puccerie assortite, ma non ho trovato nulla che stimolasse particolarmente il mio interesse.
Dopodiché, stanca morta XD sono andata a buttarmi sulla sedia di un tavolino dell'unico, grosso bar presente in piazza, scrivendo alla mia nee-san, Michiru <3 dove mi trovavo al momento. Siamo rimaste d'accordo e l'ho aspettata lì (saranno state le quattro): poco dopo è arrivata insieme ad altri amici e ci siamo godute il resto del pomeriggio chiaccherando al grosso tavolone che si era formato.
Alle sei e qualcosa abbiamo fatto un ultimo giro veloce per gli stand della piazza e poi ci siamo incamminate verso l'uscita delle mura. Sono tornata a casa in macchina stanca ma spiritualmente pronta al secondo giorno, di cui vi beccherete la cronaca a breve!

4 commenti:

  1. Che invidia... xD
    Non vedo l'ora di leggere la seconda parte così compenso il mio essere rimasta a casa! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eddai che ci i prossimi anni per rifarti! *-* Se tutto va come deve, Lucca è sempre lì che attende XD A brevissimo scrivo la parte sul 31, sono felice se i due post danno po' l'impressione di esserci stati! ^ .^

      Elimina
  2. Quanti acquisti !*__*
    Spero di riuscire ad andare il prossimo anno, è sempre uno sbattone pazzesco ma è anche una gran bella fiera :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quest'anno ho battuto i miei record credo XD Ma c'è stata veramente UNA MAREA di uscite a cui tenevo *___* Spero che Ottobre prossimo riuscirai a venire!! :D

      Elimina